Aggregatore Risorse

Da Passignano a Castiglione del Lago lungo la Strada dei vini Colli del Trasimeno
I percorsi del gusto

Da Passignano a Castiglione del Lago lungo la Strada dei vini Colli del Trasimeno

Sorprese enologiche a bordo lago alla scoperta del morbido tannino del Gamay e della moderata acidità del Grechetto

Tra Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno e Castiglione del Lago, un itinerario alla scoperta di vitigni superbi utilizzati nella produzione dei Vini Doc Colli del Trasimeno, che esprimono con il loro linguaggio il meglio di un territorio ricco di storia e di tradizioni gastronomiche.

Prima di partire, prendete nota dei vini che assaggerete lungo il percorso: il Gamay è un vitigno a bacca rossa - lo stesso da cui derivano il Cannonau sardo, la Granaccia ligure e il Tai Rosso dei Colli Berici – che fu introdotto nella zona del Trasimeno già a partire dal XVI secolo, nel periodo di dominazione spagnola nell’Italia Centro-Meridionale; il Grechetto è invece uno dei vitigni a bacca bianca dell’Umbria fra i più antichi d’Italia, citato da Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia, il cui appellativo è collegato secondo gli esperti all’epoca della colonizzazione greca.

Marker
Passignano sul Trasimeno
Passignano sul Trasimeno

Raggiungete Passignano sul Trasimeno, a circa 66 chilometri da Perugia, in cui spicca la Rocca medievale con la torre di 32 metri, che si allunga a dominio del lago. Ammirate la cinta muraria, la chiesa di San Rocco e il santuario della Madonna dell’Oliveto e quindi dedicatevi ai prodotti locali, che oltre al vino doc “Colli del Trasimeno”, propongono l’olio, anch’esso tipico dell’area: non rinunciate ad assaggiare la Dolce Agogia, una delle varietà di olive autoctone più apprezzate del territorio umbro, indicata per condire pietanze a base di pesce, come la carpa regina in porchetta. 
 

Leggi di più
Marker
Tuoro sul Trasimeno
Tuoro sul Trasimeno

In 6 chilometri siete a Tuoro sul Trasimeno, quattrocentesco villaggio di pescatori che sorge nell’area che fu teatro della battaglia in cui l’esercito cartaginese di Annibale annientò nel 217 a.C. le truppe del console Flaminio, che qui perse la vita. Lo scontro si svolse ai piedi del castello di Montegualandro e ogni anno viene celebrato con una spettacolare rievocazione.

Nei pressi, potete vedere la Pieve di Confine, che segnava il confine del territorio perugino. 
Una volta a tavola, potrete gustare una fresca insalata di farro e fagiolina del Trasimeno - legume coltivato fin dall’antichità, oggi presidio Slow Food - e a seguire il pescato del lago, magari una zuppa al “tegamaccio” di coccio, bagnata con il rosso giovane e fruttato Gamay, che secondo gli esperti sembra nato per accompagnare questa pietanza.  Per i fritti, le insalate di pesce o i crostacei meglio invece un Grechetto, noto al gusto per secchezza e struttura. Prima di ripartire fate un salto a Punta Navaccia, Lido di Tuoro, per vedere le colonne di Campo del Sole: un insieme architettonico di sculture realizzato da artisti internazionali.

Leggi di più
Marker
Castiglione del Lago
Castiglione del Lago

Altri 15 chilometri e raggiungete Castiglione del Lago dove potete ammirare la chiesa di Santa Maria Maddalena, la Rocca del Leone - da cui deriverebbe il nome del borgo - e il contiguo Palazzo Corgna, oggi sede del Comune, costruito nel 1563 dalla famiglia che attribuì prestigio al paese, e in cui furono ospitati Leonardo da Vinci e Niccolò Machiavelli.

Il vostro premio, a fine giornata, è un piatto a base del pescato lacustre come il latterino, il luccio o il pesce gatto, in uno dei deliziosi locali del paese. A voi la scelta del vino, a patto che sia il doc dei “Colli del Trasimeno”.  

Leggi di più

Info utili
La lunghezza dell’itinerario è di 20 km percorribili in mezz’ora di auto.

Percorsi trekking
Da Passignano sul Trasimeno a Le Masse, itinerario ad anello, lunghezza totale 11,62 km, tempo di percorrenza circa 3 ore.  
Da Tuoro sul Trasimeno a Sanguineto, itinerario ad anello, lunghezza totale 14,4 km, tempo di percorrenza circa tre ore.
Da Castiglione del Lago a Montegualandro, itinerario ad anello partendo da via Pontile, lunghezza totale circa 9 km, tempo di percorrenza due ora e mezza.

Percorsi bike
Pista ciclabile del Lago Trasimeno, che costeggia quasi tutto il bacino lacustre, con alcuni tratti sulla viabilità ordinaria, lunghezza 59 km, tempo di percorrenza circa 5 ore.
Da Tuoro sul Trasimeno a Passignano, itinerario ad anello, lunghezza totale 41 km circa, tempo di percorrenza 3 ore e mezza.
Da Castiglione del Lago a Borghetto, itinerario ad anello, lunghezza totale circa 20 km, tempo di percorrenza circa 2 ore.