Aggregatore Risorse

The hilly terrain between the Nestore Valley and Monte Peglia
Bici da strada

Marsciano e il Monte Peglia

Difficoltà
Difficile
Dislivello
1600 m
Distanza
94 km
Itinerario impegnativo che vi porterà alla scoperta del Monte Peglia, uno dei luoghi più belli per pedalare in Umbria
Partenza Marsciano
Arrivo Marsciano
Distanza 94 km
Dislivello 1600 m
Difficoltà difficile
Fondo asfalto
Bici consigliata strada
Da vedere in zona Marsciano, Compignano, Montegabbione, Montegiove, Monte Peglia, Piegaro, Pornello, San Venanzo.

 

Con i suoi 1.600 metri di dislivello in 94 chilometri, questo è uno degli itinerari più impegnativi tra quelli proposti nel nostro portale. Viste le continue difficoltà altimetriche e la poca pianura, necessita di rapporti adeguati e si rivolge a ciclisti allenati, ma non poteva essere escluso per la bellezza dei paesaggi attraversati, in particolare nella valle del Nestore e tra Piegaro e il Monte Peglia.

Proprio l’area del Monte Peglia è sicuramente una delle più interessanti per gli appassionati di bici da corsa. La vetta si può raggiungere da molti versanti, tutti poco trafficati e con pendenze non proibitive. 

La partenza è fissata presso gli impianti sportivi di Marsciano. La prima parte del percorso è ricca di saliscendi e attraversa i paesi di Spina e Tavernelle. Da Piegaro inizia il tratto più bello e difficile, con le tre salite di Montegabbione, Montegiove e Pornello in rapida successione.
Dopo Montegabbione assicuratevi di avere acqua e cibo a sufficienza, perché dovrete affrontare un lungo tratto di strada abbastanza isolato.

Superato Pornello, all'incrocio con la SS317 si torna al punto di partenza in circa 15 km, quasi tutti in discesa. Girando a destra, invece, si può raggiungere la vetta del Monte Peglia, per poi tornare indietro per la stessa strada.

GUARDA I DETTAGLI SU KOMOOT