Aggregatore Risorse

Carlo Ramous a Gubbio

Carlo Ramous a Gubbio

Dal 16 giugno 2017 al 7 gennaio 2018 gli splendidi spazi del Palazzo Ducale di Gubbio ospitano un’ampia rassegna delle sculture di Carlo Ramous (1926-2003).


Ramous è uno dei principali scultori della seconda metà del '900: ha esposto in tutto il mondo con mostre personali e collettive, sue opere sono presenti in numerosi musei e sue sculture abbelliscono piazze dal Giappone all’Italia.

Il rapporto che lega l'artista alla Città dei Ceri è di lunga data: ha partecipato alla Biennale di Scultura del 1963; due anni più tardi una sua opera, "Avvenimento n.

1", dopo aver vinto il primo premio-acquisto della stessa rassegna, entra a far parte della collezione del Museo della Scultura Contemporanea del Comune, le cui opere vengono temporaneamente esposte nello stesso Palazzo Ducale.

Nel 1987 venne allestita una mostra personale dedicata a Ramous e, a trent’anni esatti, quest’esposizione vuole essere una sorta di celebrazione ed un ritorno delle opere dello scultore.

A questo maestro, tra i protagonisti della scena artistica internazionale del secondo dopoguerra, anche la Triennale di Milano dedicherà una retrospettiva (12 luglio al 17 settembre 2017), in concomitanza con l’evento eugubino.

 

Orari

Fino al 7 gennaio 2018: dalle 8.30-19.30 (lunedì chiuso fino alle 13); dal 15 giugno al 3 settembre dal giovedì alla domenica orario prolungato fino alle 22.30.

Per maggiori informazioni:

www.carloramous.it

http://www.comune.gubbio.pg.it/ 

Su Facebook: @servizioturisticoassociato

Su Twitter: @iat_gubbio