Aggregatore Risorse

Museo della Memoria, Assisi 1943-1944

Museo della Memoria, Assisi 1943-1944

Allestito nelle sale del Vescovado, il "Museo della Memoria, Assisi 1943-1944" racconta la storia di trecento ebrei salvati grazie allo spirito dell'accoglienza francescana di Assisi.

Documenti inediti, foto, riconoscimenti, saggi e oggetti su quel terribile periodo storico che ha rappresentato la seconda guerra mondiale, quando sfollati da ogni parte d'Italia e d'Europa arrivarono nella città serafica per cercare aiuto, e sui vari personaggi che si spesero in prima persona per salvare gli ebrei: questo e molto altro è quanto raccoglie l'esposizione ideata e curata da Marina Rosati, con i testi di Annabella Donà e realizzata dall'Opera Casa Papa Giovanni, fondazione della Curia di Assisi.

 

Da Don Aldo Brunacci, già fondatore dell'Opera Casa Giovanni, all'allora vescovo monsignor Giuseppe Placido Nicolini, che tirò le fila dell'organizzazione clandestina che spontaneamente si era venuta a creare, da padre Rufino Niccacci, frate minore e padre guardiano del convento di San Damiano, al podestà di Assisi Arnaldo Fortini, dal colonnello tedesco Muller al frate conventuale padre Michele Todde: loro e tutti gli altri che si prodigarono per salvare la vita a tante persone, destinate altrimenti alla deportazione, sono tra i tanti personaggi ricordati all'interno della mostra.

Uno spazio importante è dedicato anche a Luigi e Trento Brizi, i tipografici assisani che stamparono i documenti falsi per gli ebrei ed insieme ad immagini e riconoscimenti è esposta anche l'antica macchina tipografica con cassettiere, taglierina e timbri.

La mostra, in doppia lingua (italiano-inglese), si sviluppa su quattro stanze e, oltre agli scritti, prevede anche una parte video con le interviste ad alcuni dei protagonisti, raccolte prima della loro scomparsa, che raccontano direttamente cosa fecero per salvare gli ebrei, oltre a degli approfondimenti sul periodo storico.

 

Orari di apertura

Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30 tutti i giorni

Sabato e domenica dalle 11.00 alle 17.00

Chiuso il 25 dicembre e il 1 gennaio

 

Biglietti

Biglietto intero 3 €

Biglietto ridotto 2 € per minori dai 10 ai 18 anni, oltre 65 anni (documentato), accompagnatori di portatori di handicap, titolari di Assisi Card, gruppi superiori a 20 persone

Biglietto omaggio per minori fino a 10 anni, portatori di handicap, residenti (documentato), forze dell’ordine (documentato), insegnanti (documentato), guide/accompagnatori di gruppo

 

Museo della Memoria

Vescovado – Santuario della Spogliazione

Piazza Vescovado, 3 – Assisi (PG)

Per informazioni e prenotazioni

Telefono: 075 812467 – mobile: 339 6378067

E-mail: assisimuseodellamemoria@gmail.com

Esplora i dintorni
Le principali attrazioni nelle vicinanze