Aggregatore Risorse

Theatre of Concordia - Marsciano

Teatro della Concordia - Marsciano

Il teatro di Marsciano venne costruito nel 1873 dalla “Società Della Concordia”, ovvero da 25 cittadini di Marsciano che fecero realizzare il teatro a loro spese, su un terreno messo a disposizione dal Comune.

Il progetto venne affidato all’Ing. Nazareno Biscarini, che lo realizzò con il caratteristico utilizzo delle terrecotte artistiche del laterizio marscianese delle sue opere.

La bella facciata in cotto, tuttavia, è l’unica superstite del corpo primitivo. Negli anni, infatti, ha subìto diversi interventi di modifica ed ampliamento, in particolare nel dopoguerra quando venne, ad esempio, eliminato il doppio ordine di palchi e del loggione. I lavori decisi dalla Società della Concordia, ancora proprietaria, si conclusero nel 1951 quando il teatro divenne una sala cinematografica ed un sito dove tenere spettacoli teatrali, conferenze, assemblee.

Se nella fine ‘800 della Società della Concordia, l’obiettivo era di offrire il "diletto e l'educazione col dare trattenimenti morali sia pubblici che privati", nel dopoguerra diventa trasformare la struttura in elemento di vitale aggregazione comunale.

Nel 1986 il Comune, divenuto proprietario, avviò nuovi interventi conclusi nel 1990. Venne realizzato il nuovo “cinema-teatro” di 366 posti, con un palcoscenico ampliato ed un ottimo impianto cinematografico.

Per la programmazione teatrale si può far riferimento al sito https://teatrostabile.umbria.it/

Esplora i dintorni
Le principali attrazioni nelle vicinanze