Aggregatore Risorse

null

Perugino. Sposalizio della Vergine. Il cantiere della bottega rinascimentale

“In S. Lorenzo, Duomo della medesima città (…) dipinse ancora, all’altare del Sagramento, dove sta riposto l’anello con che fu sposata la Vergine Maria, lo sposalizio di essa Vergine.” 

 

Con queste parole Giorgio Vasari descrive il prezioso dipinto che Pietro Perugino eseguì, tra il 1501 e il 1504 per la Cappella del Santo Anello nella Cattedrale di San Lorenzo in Perugia, qui rimasto fino al 1798 quando fu requisito dalle truppe napoleoniche.

Un legame forte unisce l’antico monile, conservato nella cappella intitolata a San Giuseppe e la committenza a Perugino, in cui si fondono insieme storia e devozione della città di Perugia. Questo stretto rapporto diede origine ad uno dei capolavori dell’arte italiana rinascimentale a cui, pochi anni più tardi si sarebbe ispirato anche Raffaello Sanzio.

A distanza di oltre due secoli dalla partenza dell’opera, l’Isola di San Lorenzo – Museo del Capitolo della Cattedrale, nell’ambito del progetto ‘Perugino nel segno del tempo’, organizza dal 23 settembre 2023 all’8 gennaio 2024 un laboratorio curato da Bottega Tifernate in cui prenderà forma la realizzazione di una riproduzione in scala 1:1 dello Sposalizio della Vergine utilizzando la tecnica della pictografia.

Uno degli aspetti più studiati dalla critica artistica ha messo in luce l’importante ruolo che la bottega, intesa e concepita come luogo di formazione degli allievi e della trasmissione del sapere, ebbe nell’operato di Perugino, ed è per questo che l’Isola di San Lorenzo, propone per il periodo autunnale un evento dalla forte valenza didattico-formativa.

Il cantiere è un’opportunità per turisti e visitatori di immergersi nell’atmosfera di una bottega rinascimentale fatta di disegni, spolveri, pennelli, variegati pigmenti e preziosi supporti in legno: un luogo in cui, attraverso la maestria dell’artigiano depositario di antichi saperi, prendono vita le opere d’arte, proprio come avveniva secoli fa.

L’iniziativa si configura, inoltre, come un’occasione per approfondire la conoscenza del rapporto che unisce il Divin Pittore alla Cattedrale di Perugia.

Oltre al cantiere, con lo stesso biglietto d’ingresso, è visitabile il Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo.

Un docufilm dedicato alla storia del Santo Anello, realizzato in collaborazione con il giornalista Roberto Fontolan e con la voce narrante di Alessandro Haber, completa il percorso di visita, raccontando l’avvincente vicenda del prezioso monile giunto in città nel 1473 e conservato nella Cattedrale di San Lorenzo dal 1488, all’interno dell’antico forziere per la cui apertura servono ben quattordici chiavi. 

 

🕐Orari:

Lunedì-Domenica

10.30 - 13.30 / 14.30 - 19.00

Ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

 

Per informazioni e prenotazioni: 

sito web: www.isolasanlorenzo.it  |  www.secretumbria.it 

📧email: isolasanlorenzo@genesiagency.it  - info@secretumbria.it

📞telefono: 0755724853 / 0758241011 / 3701581907.

 

Ti potrebbe interessare:
Vedi tutti

Tom search

Le migliori offerte per te