Aggregatore Risorse

Rowing and other aquatic sports at Lake Piediluco

Canottaggio a Piediluco e altri sport acquatici

Un’oasi per il canottaggio e non solo: sport e relax sulle rive del lago

Secondo bacino lacustre umbro per grandezza dopo il Trasimeno, situato sul versante sud-orientale della regione, il lago di Piediluco è il luogo ideale per gli amanti del canottaggio ma anche per gli appassionati di sport acquatici come velismo, kayak e sci acquatico.

Il lago di Piediluco , immerso nel verde dei boschi, è rinomato per il suo magnifico campo di canottaggio dove si possono allenare sia atleti agonisti che principianti. Riparate dai venti, le sue acque calme e immobili sono state scelte dalla Federazione Italiana Canottaggio come sede del Centro Nazionale Remiero che ospita competizioni internazionali e offre moderne strutture sportive e ricettive utilizzate da atleti di fama mondiale per ritiri e allenamenti.

L’amore per questo sport e la sensibilità verso la sostenibilità e l’ambiente, ispirano una particolare manifestazione, che coniuga la cultura sportiva con il turismo: Meet-In Piediluco.

L’evento si tiene in primavera e si propone di promuovere le bellezze del comprensorio e la storia della comunità del borgo attraverso una serie di iniziative e attività, tra cui competizioni nazionali e internazionali, workshop di fotografia e interviste, che coinvolgono sia atleti che residenti. La manifestazione si conclude con la Regata Internazionale Memorial Paolo D’Aloja, in commemorazione dell’ex Presidente della Federazione Italiana Canottaggio che fra gli anni ’70 e ’80 ha dato nuovo impulso al canottaggio nazionale, contribuendo inoltre alla creazione del Centro Federale di Canottaggio sul lago di Piediluco.

Non solo canottaggio

Gli appassionati di sport acquatici possono esplorare il lago noleggiando un kayak e pagaiare tra i numerosi canali e le varie calette o, in alternativa, un pedalò per fare un giro, immergendosi in un’atmosfera di calma e serenità.

Nelle acque del lago, già ai tempi di Galileo Galilei, si celava una fama destinata a crescere: nel 1624, il celebre scienziato condusse qui un esperimento epocale, dimostrando il principio della relatività galileiana. Un contributo fondamentale alla fisica, la cui eredità fu riconosciuta e ripresa da Albert Einstein.

Per chi ama il relax, vale la pena fare una gita in battello e arrivare al centro del lago, da dove si può godere della vista del borgo da un’angolazione particolare e suggestiva; oppure fare una passeggiata lungolago, per osservarlo dall’alto percorrendo la via di Francesco, e poi fermarsi nelle spiaggette attrezzate.

Tra fine giugno e inizio luglio si svolge la “Festa delle Acque”, che celebra il solstizio d’estate e testimonia lo stretto legame tra popolazione e lago: spettacoli teatrali e di danza, concerti musicali, spettacoli pirotecnici che culminano con la sagra gastronomica a base di pesce di lago e con la sfilata delle barche allegoriche. A pochi chilometri da Piediluco si trova Villalago, dimora storica ottocentesca con parco, da cui è possibile godere di uno splendido panorama sul lago; durante l’estate, Villalago diventa anche un palcoscenico per concerti e spettacoli all'aperto.

 
Esplora i dintorni
Le principali attrazioni nelle vicinanze