Aggregatore Risorse

Le ricette della tradizione

Ciaramicola perugina

Preparazione

 

La Ciaramicola è una grossa ciambella dall'aspetto festoso e invitante, coperta da una glassa bianchissima cosparsa di piccoli confetti. 
È un dolce dalla storia antica, che risale almeno al XV secolo, quando era già noto a Perugia e nei borghi vicini; un testo di cucina umbro fa riferimento a tale specialità e alla sua presenza a Gubbio nel lontano 1431.

Questa tradizione secolare spiega anche i tanti significati simbolici legati alla Ciaramicola: la glassa viene disposta sulla ciambella così da ricreare la forma di 5 montagnole che rappresentano i 5 rioni storici di Perugia – Porta Sole, Porta Sant’Angelo, Porta Susanna, Porta Eburnea e Porta S. Pietro – mentre il colore rosso dell'impasto e il bianco della meringa rappresenterebbero i colori del capoluogo umbro. Infine i confetti di colore giallo, verde e azzurro richiamerebbero il frumento maturo, i pascoli delle montagne e le acque del Lago Trasimeno. 

Preparato nelle case di Perugia, Assisi, Gubbio e Spello tra Giovedì e Venerdì Santo, per essere gustato a Pasqua e nei giorni successivi, secondo la tradizione questo dolce rappresenterebbe l'amore, quello che le ragazze il giorno di Pasqua offrivano ai propri innamorati. 

Con la Ciaramicola il vino consigliato da accostare è un Orvieto doc muffa nobile o Trebbiano e Grechetto.

 

 

Preparazione della Ciaramicola

 

  • Per preparare la Ciaramicola Perugina, sbattiamo le uova insieme allo zucchero con una frusta.
  • Aggiungiamo la farina setacciata, il lievito, lo strutto, la scorza grattugiata di un limone e l’Alchermes.
  • Amalgamiamo il tutto con una spatola.
  • Imburriamo uno stampo da ciambella e versiamo dentro l’impasto, livelliamo con la spatola.
  • Inforniamo in forno statico preriscaldato a 160°C per 40-45 minuti (verificare la cottura con uno stuzzicadenti).
  • Sforniamo e lasciamo intiepidire.

 

Preparazione della meringa

  • Per preparare la meringa iniziare a montare a neve ad alta velocità gli albumi con il cremar tartaro.
  • Aggiungere lo zucchero gradualmente e continuare a montare alla massima velocità fino ad ottenere una meringa lucida e soffice (ci vorranno almeno 10 minuti).

 

Assemblamento della Ciaramicola Perugina

  • Smodelliamo la Ciaramicola ancora tiepida e ricopriamola di meringa.
  • Aggiungiamo una spolverata di codette di zucchero e poniamo in forno a 90°C per 20-25 minuti così da far asciugare la meringa.
  • Sforniamo e lasciamo freddare completamente prima di servire.