Aggregatore Risorse

Pasqua a Orvieto

Pasqua a Orvieto

Orvieto

Orvieto s'immerge nelle celebrazioni Pasquali con la "Via Crucis" del Venerdì Santo che, dalla chiesa di San Giovenale, arriva alla chiesa di Sant'Andrea. La processione religiosa, illuminata da fiaccole, è particolarmente suggestiva.

La Città della Rupe, inoltre, ospita ogni anno la Rassegna delle Pizze di Pasqua: un concorso pubblico dedicato ad uno dei prodotti simbolo della tradizione umbra, la pizza o torta di Pasqua. La competizione gastronomica premia la "migliore pizza di Pasqua dell'Orvietano" per le sezioni "professionisti" e "amatori", categorie "Pizza Dolce" e "Pizza Salata".

La Giuria si riunirà, in seduta pubblica, il 28 marzo, ore 10.00, per la proclamazione del vincitore (da confermare).

 

Di seguito il calendario delle Celebrazioni Pasquali

20 marzo

11.00, Piazza Duomo: Processione delle Palme. A seguire S. Messa in Duomo celebrata dal Vescovo

        

23 marzo

17.00, Duomo: S. Messa di consacrazione olii sacri, celebrata dal Vescovo

 

24 marzo

18.00, Duomo: Coena Domini, celebrata dal Vescovo

 

25 marzo

15.

00, Duomo: Deposizione della Croce, azione liturgica del Venerdì Santo

21.00: Via Crucis da S. Giovenale a S. Andrea

 

26 marzo

22.00, Duomo: Solenne Veglia Pasquale, celebrata dal Vescovo

        

27 marzo

9.00 e 11.30, Duomo: S. Messe di Pasqua

17.30: Vespri e S. Messa, celebrata dal Vescovo

        

28 marzo

11.30, Duomo: S. Messa e Benedizioni

Info: Opera del Duomo Tel. 0763.342477

 

Baschi (Frazione Civitella del Lago)

Il piccolo borgo medievale, dal 27 marzo al primo maggio, organizza la "Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto".

Dal 27 marzo è possibile iscriversi all'edizione 2016 del concorso, basato sulla decorazione di gusci d'uova di qualsiasi specie animale e dipinti con tutte le tecniche di esecuzione. Le migliori creazioni saranno premiate e le opere resteranno poi in esposizione permanente presso il Museo dell'Ovo, insieme alle altre decorate nel corso degli anni.

Per maggiori informazioni: http://www.ovopinto.it/

 

Processioni religiose e tradizionali del Venerdì Santo nel territorio Orvietano.

        

Castel Viscardo

Rievocazione storica della Passione di Gesù: la Passione di Cristo viene rappresentata da sessanta figuranti, in costume dell'epoca, che sfilano per le vie del paese illuminato da fiaccole (da confermare).

 

Fabro, località Carnaiola          

Tradizionale "Via Crucis" per le vie del borgo, in costume storico con circa 40 figuranti, con rievocazione della crocifissione (da confermare).

 

Ficulle

Processione delle Croci del Venerdì Santo: la processione partirà dalla Chiesa di Santa Maria Vecchia e attraverserà tutto il centro storico (da confermare).

Dal 24 al 27 Marzo - riti religiosi della settimana santa.

 

Montecchio

"Rievocazione storica della Passione e Morte di Gesù": nella suggestiva cornice del borgo illuminato da sole fiaccole ed addobbato per l'occasione, sfila un corteo in costume di circa 150 figuranti che mettono in scena, con luci e musica, i quadri viventi rappresentativi della Passione e Morte di Gesù Cristo.

        

Montegabbione, Chiesa di S. Maria Assunta

Rievocazione storico-religiosa della Passione di Gesù e processione del venerdì santo.

 

Monteleone

Tradizionale processione del Cristo Morto, con croce illuminata portata dalle Confraternite che indossano vesti bianche e nere.

Seguono la processione i fedeli con l'accompagnamento musicale della Banda di Monteleone.

 

Per maggiori informazioni su queste e tutte le altre iniziative del territorio:

http://www.comune.orvieto.tr.it/notizie/eventi-del-mese-di-marzo-2016

 

La Redazione si esonera da ogni responsabilità riguardo ad eventuali cambiamenti nel presente programma.