Asset Publisher

Ciclovia del Tevere
Ciclovie

Ciclovia del Tevere

Difficulty
Facile
Difference in level
+80m | -150m
Distance
44,5 km
Percorso cicloturistico che collega Città di Castello a Perugia e si sviluppa lungo le sponde del fiume Tevere.

Per i meno esperti o per coloro che preferiscono abbinare all’attività sportiva la conoscenza del territorio, è possibile dividere il percorso in due tappe: la prima da San Giustino a Umbertide e la seconda da Umbertide a Ponte San Giovanni

 

Tappa 1: da San Giustino a Umbertide

Distanza: 44,5 km | Dislivello: +80m; -150m | Difficoltà: facile | Fondo: asfalto 13,20 km (29,7%); sterrato 31,3 km (60,3%)| Bici consigliata: ibrida, mtb | Da vedere in zona: San Giustino, Città di Castello, Trestina, Umbertide


Il percorso costeggia costantemente il Tevere che, in questo suo tratto ancora giovanile, mostra in ogni stagione delle acque straordinariamente trasparenti, circondate da una rigogliosa vegetazione ripariale, spesso di alto valore.

La tappa corre in buona parte su sede riservata, spesso in sede propria. Il fondo è molto vario: si va dall'asfalto stradale, all'asfalto leggero, allo sterrato inghiaiato e pressato, alla terra battuta o erbosa. Proprio questa alternanza fa sì che i tratti in terra più vicini al fiume, in caso di pioggia, siano praticabili in sicurezza e con qualche soddisfazione, solo da mountain bike, fat e cross bike mentre anche i modelli più robusti e "campestri" di bici da cicloturismo sono adeguati alla tappa solo con suolo asciutto.

Il percorso raggiunge la più importante città dell'Alta Valle del Tevere, Città di Castello, per seguire il corso del fiume verso Sud, pedalando in un contesto prevalentemente agreste, tra campi coltivati e boschi.

Attraverso una piccola deviazione e una breve salita si può visitare il borgo arroccato di Montone, uno dei più belli d'Italia, prima di raggiungere Umbertide.

 

Altimetria
Altimetria
Mappa
Mappa
Roadbook
Roadbook
GPX
GPX
PDF
PDF

Tappa 2: da Umbertide a Ponte San Giovanni

Distanza: 40,6 km | Dislivello: +220; -270m | Difficoltà: media | Fondo: asfalto 19,80 km (48,8%); sterrato 20,8 km (51,2%)| Bici consigliata: ibrida, mtb | Da vedere in zona: Umbertide, Abbazia di San Salvatore di Montecorona, Ponte Pattoli, Perugia

Anche questa tappa corre in buona parte su sede riservata, spesso propria, con fondo molto vario. A differenza della precedente, presenta alcuni sali scendi impegnativi. Inoltre anche in condizioni di suolo persistentemente asciutto, in alcuni tratti, causa il fondo sconnesso, è necessario l'utilizzo della mountain bike (e dalla fat bike) a meno di non essere disposti a procedere con la bici a mano.

Tra antichi poderi, abbazie, piccoli paesi, la ciclovia continua a seguire il corso del fiume fino ad arrivare alle porte di Perugia, alternando strade a basso traffico con tratti sterrati in sede propria.

Se avete un po’ di allenamento in più, giunti a Ponte San Giovanni potrete salire in bici fino al centro storico di Perugia, affrontando una salita di circa 5 chilometri, con un po’ di traffico. Altrimenti potrete optare per l’utilizzo dei mezzi pubblici, ma in ogni caso vi consigliamo una visita al centro storico di Perugia.

L'Arco Etrusco, il complesso di San Pietro e di San Francesco al Prato, la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Palazzo dei Priori e la Fontana Maggiore, i tanti Palazzi Storici, insieme ai numerosi locali dove degustare i prodotti tipici e agli eventi culturali che animano il capoluogo umbro, fanno da degna cornice alla parte conclusiva di questo itinerario.


 

Altimetria
Altimetria
Mappa
Mappa
Roadbook
Roadbook
GPX
GPX
PDF
PDF