Aggregatore Risorse

Le ricette della tradizione

Gnocchi al ragù di agnello

Preparazione

Iniziate mettendo a bollire le patate con la buccia; una volta cotte, scolatele e pelatele. Dopodiché schiacciatele e impastatele con farina e uovo. Dovete lavorare manualmente fino a ottenere un impasto solido.
Staccate dei pezzetti di pasta e trasformatele con l'aiuto di una forchetta per dare la tipica forma di gnocco. Fateli riposare su un tagliere.
Nel frattempo preparate il ragù. Tritate la cipolla, l'aglio e il rosmarino e mettete tutto a soffriggere con l'olio extravergine di oliva.
A questo punto, potete aggiungere l'agnello che avrete precedentemente tagliano a bocconcini piccoli. Fate rosolare per circa dieci minuti e copritelo con un po' di vino.
Aggiungete pomodoro e lasciate sulla fiamma per almeno un'ora.
Cuocete gli gnocchi e conditeli con il ragù. A piacere, spolverate il piatto con pecorino grattugiato.