Sapori della terra

Anguilla del Trasimeno

img

Di corpo allungato, vagamente serpentiforme, l'Anguilla del Trasimeno può assumere vari colori, dorsalmente può essere bruno/verdastra, grigio/brunastra o nerastra, sul ventre bianca/giallastra. I maschi hanno delle dimensioni che vanno dai 35 ai 50 cm e le femmine dai 100 ai 150 cm. Le stagioni più adatte alla sua pesca sono l'estate e l'autunno. Di carne pregiata, grassa e saporita, è ottima tanto fresca e cucinata al momento quanto affumicata. Allo spiedo, alla griglia o in umido, uno dei piatti tipici che la vede protagonista è il "tegamaccio", in cui viene cotta con olio extra vergine di oliva, salsa di pomodoro, vino bianco ed erbe aromatiche.