Asset Publisher

Le vie del cinema 2021

Le vie del cinema 2021

Ventisette edizioni e oltre 160 film proiettati, tutte pellicole restaurate per raccontare l'Italia, la sua storia, il suo costume e la sua cultura: sono i numeri di Le vie del cinema, la rassegna del film restaurato che torna nel Parco dei Pini di Narni Scalo dal 3 al 7 agosto.
Torna la Rassegna di cinema restaurato diretta da Giuliano Montaldo e Alberto Crespi, un viaggio nell’Europa di ieri per capire meglio quella di oggi.

Nato nel 1995 con lo scopo di contribuire alla conservazione, al restauro e alla diffusione delle opere d’arte del XX secolo, il Festival cerca di raccontare l’Italia attraverso i film, creando un evento inedito che coniuga storia e cinema. Il Comune di Narni si è fatto interprete di questa necessità, proponendo ogni anno la proiezione di sei film restaurati, in collaborazione con le maggiori cineteche italiane e in via prioritaria con la Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia.
La formula della manifestazione è quella  di sempre:  capolavori restaurati del cinema italiano e classici restaurati della ricca collezione di film d’animazione.

Lunedì 2 agosto alle ore 20.00 apertura della rassegna con lo spettacolo Federico dei Sogni. Un omaggio a Federico Fellini, con la regia di Germano Rubbi. Con Gianni De Feo, Germano Rubbi e la fisarmonica di Daniele Mutino. Martedì 3 agosto si prosegue con la proiezione del film In nome della legge di Pietro Germi (Italia, 1949, b/n, 99’), mentre per la sezione Bimbe&Bimbi, Il Libro della Giungla di Wolfgang Reitherman (USA, 1967, 78’).

Mercoledì 4 agosto è la volta di Padre Padrone di Paolo e Vittorio Taviani (Italia, 1977, 114’) e  di Bianca & Grey e la pozione magica di Andrey Galat e Maxim Volkov (Russia, 2016, 84’). 

A ciascuno il suo di Elio Petri (Italia, 1967, b/n, 99’)è la pellicola proiettata giovedì 5 agosto insieme a Le meravigliose avventure di Simbad di Taiji Yabushita Yoshio Kuroda (Giappone, 1962, 81’).

Venerdì 6 agosto protagonista dello schermo principale è Caro Diario di Nanni Moretti (Italia/Francia 1993, 100’). Sullo schermo Bimbe & Bimbi Il pianeta del Tesoro di Ron Clements e John Musker (USA, 2002, 95’)

La rassegna si conclude sabato 7 agosto con Pane e Cioccolata di Franco Brusati (Italia,1974,110’) e Taddeo l’esploratore e il segreto di re Mida di Enrique Gato (Spagna, 2012, 93’). L’ingresso alle proiezioni è gratuito. Durante la rassegna sarà allestita la mostra fotografica La Legalità e il Cinema - Omaggio a Leonardo Sciascia.

Per informazioni
www.leviedelcinema.it