Agrégateur de contenus

Autunno in Umbria

Autunno in Umbria

Esperienze a piedi, in compagnia delle guide esperte de I Tuoi Cammini, alla scoperta della natura umbra, delle eccellenze enogastronomiche e degli eventi culturali in collaborazione con Frantoi Aperti in Umbria, la Festa del Bosco di Montone, Festivol a Trevi e di altre iniziative su tutto il territorio regionale.

L’autunno in Umbria offre un arcobaleno naturale fatto di colline coperte da argentei olivi, vallate di rosseggianti vigneti, boschi in pieno foliage, spettacolo incredibile che si nutre delle variazioni delle foglie che da verdi diventano gialle, arancioni, rosse e infine marroni, creando una meravigliosa tavolozza di tonalità cangianti.

L’autunno è il periodo dell’anno in cui camminare per godere appieno della natura umbra, dei sentieri, dei borghi medievali, ma anche dei prodotti enogastronomici del territorio regionale, grazie alle escursioni guidate e di esperienze a contatto con la natura in programma per i mesi di ottobre e novembre.

Si inizia domenica 10 ottobre, con un trekking nei boschi che circondano il piccolo borgo di Pietralunga, immerso nella natura della Valle del Carpina, una delle tappe dei pellegrini che percorrono il cammino di San Francesco; è noto per la produzione della patata bianca DE.CO, ma i boschi circostanti sono ricchi di tartufi. Al termine della passeggiata, sarà infatti possibile partecipare alla caccia al tartufo, guidati da esperti cavatori, che terminerà con una degustazione del prezioso tubero.

Domenica 24 ottobre è in programma un trekking nel Parco del Monte Peglia presso la Riserva M.A.B. (Man And Biosphere) dell’UNESCO, con partenza dal Parco dei Sette Frati. La Riserva del Monte Peglia, proclamata nel 2018 come Patrimonio UNESCO, si trova alla confluenza del fiume Tevere e del fiume Peglia. Il territorio, un antico vulcano oggi spento, è caratterizzato da un sistema ellittico di colline circondate su tre lati dalla confluenza dei due fiumi, tra le quali emerge il Monte Peglia. Il suo ecosistema è costituito da una vasta area boschiva con un’importante presenza di fauna, flora e funghi. Le aree interessate dal riconoscimento UNESCO, sono quelle dei comuni di San Venanzo, Orvieto, Parrano e Ficulle

Domenica 31 ottobre sarà la volta di Trevi dove, grazie alla collaborazione con l’evento Festivol, ci sarà un trekking tra gli olivi della Fascia Olivata Assisi – Spoleto, proclamata dalla FAO, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, Patrimonio agricolo di importanza mondiale. Durante il trekking sarà possibile osservare la raccolta delle olive e al termine dell’escursione ci sarà un assaggio di olio e.v.o. appena franto.

Lunedì 1° novembre il trekking proposto in collaborazione l’evento Festa del Bosco di Montone porterà ad attraversare i boschi che circondano uno dei Borghi più Belli d’Italia, immerso nelle verdi colline in quella zona dell'Umbria settentrionale conosciuta come Alta Valle del Tevere. Al termine dell’escursione ci sarà un assaggio di prodotti autunnali del bosco.

Per tutto il mese di novembre poi saranno proposti trekking in concomitanza degli eventi che fanno parte del cartellone della manifestazione Frantoi Aperti in Umbria.

Per informazioni e prenotazioni:
www.ituoicammini.com