Wege für Feinschmecker

Da Umbertide l'itinerario del buon mangiare

Un percorso alla scoperte delle eccellenze gastronomiche umbre: da Umbertide alla Valnerina

map thumbnail


Fremdenverkehrsamt
Corso Cavour 5 - 06012 Città di Castello
info@iat.citta-di-castello.pg.it

L'Umbria è una regione celebre per le sue tante eccellenze enogastronomiche e, tra queste, non si può non citare il Mazzafegato: specialità tipica dell'Alta Valle del Tevere, in particolare di Umbertide.

Si tratta di un salume che viene preparato con le ultime parti della macellazione, accompagnandolo con il vino rosso del Colle. 

In Umbria, oggi come nell'antichità, la vinificazione è un'arte e la coltivazione dell’olivo mantiene ancora un carattere di sacralità.

Piccoli luoghi, ma di enorme fascino, sorgono nelle zone di collina punteggiate da vigneti e oliveti dove si produce a marchio di origine controllata e protetta.

Torgiano e i suoi vini sono famosi nel mondo, bellissimo e di rara suggestione nella sua unicità è il Museo del Vino; Montefalco si arrampica sui colli dove si coltiva il rinomatissimo Sagrantino che Beato Angelico e il suo discepolo Benozzo Gozzoli, e anche il Perugino, avranno gustato lavorando agli affreschi delle chiese francescane della “Ringhiera dell'Umbria”. 

La bontà dell’olio di Trevi, Spello e Spoleto ha contribuito alla fama di queste città gioielli di architettura, famose già nella storia per le opere di grandi artisti quali Pintoricchio, Filippo Lippi e di nuovo il Perugino.

Da Spoleto si sale verso la Valnerina, l'abilità dei norcini ha dato vita ad una delle più famose scuole chirurgiche d'Italia; Norcia è la patria dei salumi, dei formaggi e del tartufo nero, tutto prodotto all'insegna della qualità garantita.