Poggiodomo

Usigni

map thumbnail


Ufficio informazioni accoglienza turistica
Piazza Garibaldi 1 - 06043 Cascia
info@iat.cascia.pg.it
Il piccolo nucleo medievale di Usigni sorge su uno scosceso sperone roccioso che si protende nella sottostante valle del Tissino; sulla quale affaccia anche il caratteristico borgo di Poggiodomo.

Il suo nome deriva da una deformazione di "usina", vocabolo utilizzato per indicare un opificio.
L'insediamento urbano, costituito da edifici di due o tre piani, si presenta compatto nella parte centrale.
Caratteristico è il prepotente innesto seicentesco di edifici voluti dal cardinale Fausto Poli, nativo del luogo e molto influente alla corte di papa Urbano VIII: intorno alla metà del Seicento venne edificata la chiesa di San Salvatore ed il palazzetto cardinalizio (palazzo Poli).
L'abitato si espande a monte con un tessuto edilizio più rado.
Come succede per molti altri piccoli centri della Valnerina, il borgo si ripopola soprattutto durante l'estate quando le famiglie originarie del luogo tornano per trascorrere un piacevole periodo di riposo a stretto contatto con l'incantata natura del luogo.