Asset Publisher

Ciclovia Assisi-Spoleto-Marmore
Ciclovie

Ciclovia Assisi-Spoleto-Marmore

Difficulty
Facile-Medio
Difference in level
650m
Distance
98 Km
Un giro in bici in (quasi) totale relax: salta in sella e percorri i 104 chilometri della ciclovia Assisi-Spoleto-Cascate delle Marmore!

1. Ciclovia Assisi-Spoleto

Lunghezza: 51 km | Dislivello: 100 metri | Difficoltà: facile | Fondo: asfalto | Bici consigliata: ibrida, mtb, ebike, corsa | Principali punti di accesso: Assisi, stazione di Santa Maria degli Angeli, Rivotorto, Cannara, Bevagna, Torre di Montefalco, Casco dell’Acqua, San Giacomo, Spoleto

È il connubio ideale tra sport, natura e cultura. Lungo i 51 chilometri di questo percorso, vi potrete imbattere o potrete raggiungere molti centri e borghi caratteristici della Regione. Tra i primi, particolarmente conosciuti sono Assisi, luogo di nascita di San Francesco e Santa Chiara, e Spoleto, celebre per il Festival dei Due Mondi e per la convivenza di stili artistici che vanno dal paleocristiano al contemporaneo; tra i borghi attraversati, Cannara, Bevagna, Montefalco e Castel Ritaldi. Pressoché parallela al percorso scorre una seconda direttrice, raggiungibile con una deviazione di meno di 10 chilometri, lungo la quale sorgono Foligno (città della Quintana), e i borghi di Spello e Trevi.
La ciclovia si compone di due segmenti principali: i primi 23 chilometri, tra Assisi e Bevagna, si sviluppano per lo più su strade secondarie a bassissimo traffico; la seconda parte, fino a Spoleto, è invece interamente in sede propria, offrendo completa protezione dal traffico automobilistico fino alle vicinanze del centro di Spoleto.

Altimetria
Altimetria
Mappa
Mappa
Roadbook
Roadbook
GPX
GPX
PDF
PDF

2. Da Spoleto a Sant’Anatolia di Narco (lungo l’Ex ferrovia Spoleto-Norcia)

Lunghezza: 18 km | Dislivello: 300 metri | Difficoltà: medio | Fondo: sterrato | Bici consigliata: mtb, ibrida, gravel, ebike (con luci frontali) | Principali punti di accesso: Spoleto, Caprareccia, Tassinare, Sant’Anatolia di Narco

Se la prima parte del percorso è quella più storico-culturale, la seconda è invece quella con vocazione più naturalistica e sportiva: a fronte del chilometraggio ridotto, aumentano il dislivello ed il grado di difficoltà (anche se di poco). I desideri dei ciclisti più avventurosi saranno esauditi, tra boschi, paesaggi mozzafiato e buie gallerie: sono, queste, il lascito della vecchia ferrovia Spoleto-Norcia, capolavoro di ingegneria ormai in disuso e recentemente recuperato per la gioia degli escursionisti.
Due doverosi accorgimenti prima di intraprendere questo percorso: per prima cosa, munitevi di luci per le vostre biciclette per attraversare le gallerie in completa sicurezza. In secondo luogo, si consiglia di non affrontare il percorso se si è a completo digiuno di allenamento. Ride safe!

Altimetria
Altimetria
Mappa
Mappa
Roadbook
Roadbook
GPX
GPX
PDF
PDF

3. Da Sant’Anatolia di Narco alle Cascate delle Marmore (lungo la Ciclovia del Nera)

Lunghezza: 29 km | Dislivello: 250 metri | Difficoltà: facile | Fondo: 70% sterrato e 30% asfalto | Bici consigliata: mtb, ibrida, gravel, ebike | Principali punti di accesso: Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Ceselli, Macenano, Ferentillo, Arrone, Castel di Lago, Cascata delle Marmore

Gli ultimi 29 chilometri dell’escursione uniscono quanto di buono abbiamo incontrato lungo il cammino: lungo la Valle del fiume Nera natura e storia vanno a braccetto, tra il verde della vegetazione e la presenza dei borghi medievali di Sant’Anatolia di Narco, Scheggino, Ceselli, Arrone, Ferentillo (famosa tra gli appassionati per le sue pareti di arrampicata) e Castel di Lago: una sosta è doverosa, sia per godere dei piccoli centri storici e della cucina locale che per riposare le gambe: il dislivello di quest’ultima parte di itinerario, sebbene minore rispetto alla seconda parte, potrebbe risultare comunque troppo impegnativo, soprattutto per chi non è allenato.
Recuperate le forze, pochi chilometri di boschi vi separano dalla meta finale, le Cascate delle Marmore, le imponenti cascate artificiali costruite dai Romani e per secoli fonte di ammirazione per chiunque vi si imbatte. Per gli sportivi che ancora hanno energie da spendere, attorno alle cascate si snodano sei sentieri, di diversa lunghezza e difficoltà, per godere appieno delle bellezze naturali del luogo; per tutti gli altri, gli schizzi d’acqua delle cascate daranno sollievo contro la stanchezza e saranno la giusta ricompensa dopo tanti chilometri di attività!
Una raccomandazione: le Cascate non scorrono sempre alla loro massima portata, ma solo in giorni specifici e in alcune fasce orarie, che variano durante l’anno a seconda della stagione. Controllate gli orari e i giorni di apertura della Cascate per godere appieno della loro bellezza!

Altimetria
Altimetria
Mappa
Mappa
Roadbook
Roadbook
GPX
GPX
PDF
PDF

INTERMODALITÀ

Per le varie tappe abbiamo indicato vari “punti di accesso”, raggiungibili con facilità grazie ai mezzi pubblici:

In treno si possono raggiungere alcuni degli snodi cardine del percorso, o località limitrofe da dove è possibile accedere con facilità al percorso; ad esempio, Santa Maria degli Angeli (Assisi), Foligno, Borgo Trevi, Spoleto, Terni. Potete trovare gli orari e le condizioni di trasporto bici su trenitalia.com;

In autobus è possibile trasportare la propria bici con un piccolo sovrapprezzo lungo le tratte Terni-Marmore-Scheggino e Spoleto-Norcia. Potete trovare informazioni su tariffe e orari su fsbusitalia.it;


INTERMODALITÀ

Per le varie tappe abbiamo indicato vari “punti di accesso”, raggiungibili con facilità grazie ai mezzi pubblici:

In treno si possono raggiungere alcuni degli snodi cardine del percorso, o località limitrofe da dove è possibile accedere con facilità al percorso; ad esempio, Santa Maria degli Angeli (Assisi), Foligno, Borgo Trevi, Spoleto, Terni. Potete trovare gli orari e le condizioni di trasporto bici su trenitalia.com;

In autobus è possibile trasportare la propria bici con un piccolo sovrapprezzo lungo le tratte Terni-Marmore-Scheggino e Spoleto-Norcia. Potete trovare informazioni su tariffe e orari su fsbusitalia.it;