Asset Publisher

The Cave of St Agnes of Monte Cucco

La Grotta di Sant'Agnese di Monte Cucco

Lungo il versante occidentale del Monte Cucco, a 1.050 metri di altitudine, nascosto da una faggeta, si apre un vasto androne chiamato Grotta di Sant'Agnese


Ci troviamo sul parco del Monte Cucco nel comune di Costacciaro, all’interno della faggeta detta della Pignola, una delle più grandi e antiche del Monte Cucco. Il luogo fu scelto nel medioevo come luogo di eremitaggio da una misteriosa Santa della pietà popolare chiamata Agnese. Probabilmente era una fanciulla del paese, che allora era un castello di Gubbio (Castrum Costacciarii) e che desiderava condurre una vita distaccata dal mondo, totalmente dedicata a Dio nel silenzio della montagna.

Secondo la tradizione orale popolare, Agnese, aveva saputo che nella faggeta si nascondeva un grande antro e così propose al padre di vivere in questa grotta che allora era frequentata saltuariamente anche da pastori, boscaioli e carbonari. Il padre non diede l’autorizzazione ma Agnese decise di disubbidirgli per il desiderio di congiungersi a Dio.

La grotta è stata luogo di culto fino al 1400 prima di essere abbandonata del tutto. Durante la Seconda Guerra Mondiale divenne il rifugio di alcuni abitanti di Costacciaro, soprattutto uomini che volevano sfuggire all’arruolamento forzato.

La grotta era stata abitata anche in tempi più remoti e solo  successivamente, trasformata in tempio cristiano. Sul luogo sono ancora visibili una grande acquasantiera o base d’altare e, più avanti, una semplice cella eremitica in pietra acconcia, forse proprio destinata a proteggere Agnese.

La grotta oggi è visitabile, si raggiunge seguendo un breve percorso escursionistico indicato da un cartello, lungo la strada che porta a Pian delle Macinare. È meta di turisti e ogni tanto vi vengono svolte delle celebrazioni liturgiche. Al centro della grotta rimane la grande croce e poco distante, un libro. Chi lo apre può leggere le firme e i commenti di chi è passato qui.

In estate si organizzano in questo suggestivo luogo alcuni concerti.

Esplora i dintorni
Le principali attrazioni nelle vicinanze