Perugia

Chiesa e Monastero di Santa Giuliana

map thumbnail


Fremdenverkehrsamt
Piazza Matteotti, 18 - Loggia dei Lanari - 06121 Perugia
info@iat.perugia.it
Il complesso conventuale di Santa Giuliana si trova, nel rione di porta Eburnea, nella parte terminale dei giardini di piazza Partigiani a Perugia.

Una visita al complesso di Santa Giuliana è consigliabile per vedere lo splendido chiostro attribuito a Matteo Gattaponi (1376) e che costituisce uno dei più alti esempi di architettura cistercense in Italia.
Il monastero di Santa Giuliana, fondato nel 1253 dal cardinale Giovanni da Toledo, grande promotore della riforma cistercense, fu uno dei complessi religiosi più ricchi della città protetto da papa Innocenzo IV, che concesse una particolare indulgenza a chi lo visitava. La chiesa, che presenta facciata trecentesca con rivestimento geometrico in marmi bianchi e rosa e un bel portale sormontato da rosone, conserva al suo interno, a navata unica con capriate lignee, numerose tracce della decorazione antica.
Due affreschi staccati dal refettorio, databili al XIII secolo, sono stati collocati sulla parete sinistra (Ultima Cena) e su quella absidale (Incoronazione della Vergine del Maestro del Trittico Marzolini). Sull’arco trionfale sono ancora visibili resti di affreschi databili tra fine Duecento e inizio Trecento.
L’ex monastero, oggi Scuola di Lingue Estere, si trova a destra della chiesa. Al suo interno è uno splendido chiostro, caratterizzato da ampie arcate bianche su pilastri ottagonali a strisce rosse e bianche su capitelli istoriati. Attribuito a Matteo Gattaponi (1376) costituisce uno dei più alti esempi di architettura cistercense in Italia.
Nel 1567 il monastero ritenuto uno dei complessi di clausura più dissoluti dell’Umbria fu tolto alla giurisdizione cistercense e trasferito sotto il vescovo. Da allora cominciò un periodo di decadenza - il complesso fu più volte ristrutturato (XVI, XVIII secolo)- fino a quando, con le requisizioni napoleoniche, dopo esser stato spogliato di tutti gli arredi fu ridotto a granaio.

Per ulteriori informazioni
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica - IAT del Comprensorio Perugino
Piazza Matteotti, 18 - Loggia dei Lanari - 06100 Perugia 
Tel. 0755736458 - Fax 0755720988 
info@iat.perugia.it