Agrégateur de contenus

Il canto della Terra. Un Poema Fotografico

Il canto della Terra. Un Poema Fotografico

Tre parti – della Bellezza, della Giovinezza e Congedo – allestite a Todi in altrettante location – la Sala delle Pietre, il Torcularium e il Museo Civico – per il progetto Il Canto della Terra dell’artista Richard de Tscharner

Da oltre vent'anni il fotografo svizzero percorre il mondo alla ricerca di terre lontane dalla civiltà umana, in Africa, nelle Americhe, in Asia, trovando anche il tempo di concentrare il suo obiettivo su luoghi difficilmente accessibili nella sua Europa natale, soprattutto nelle Alpi.

De Tscharner cerca di cogliere quello che gli storici definiscono la longue durée: la traccia lasciata dalle forze geologiche che nel tempo hanno dato al nostro pianeta le sue superfici così diverse. Talvolta il suo sguardo spazia in larghezza e profondità, talvolta si focalizza sul dettaglio.

Nel progetto l'artista contrappone questi due punti di vista in modo poetico. 
Richard de Tscharner paragona il suo approccio artistico a quello tipico della musica e per questo avrebbe potuto intitolare la sua mostra Un Poema Sinfonico, ispirato da Gustav Mahler, il quale affermava: “una sinfonia dev'essere come il mondo. Deve contenere tutto”.

Per informazioni:
visitodi.eu

You might be interested:
See all