Asset Publisher

La Fojata
Traditional recipes

La Fojata

Porzioni
Dosi per 4 persone
Preparation
1 ora + 2 ore di lievitazione
Cottura
25-30 minuti
Difficulty
Facile
Preparation

Tipica della tradizione culinaria della Valnerina, la fojata è una ricetta dalle origini antiche. Un tempo veniva cotta sotto la brace, in capienti teglie di rame o negli antichi forni a legna.

È una torta salata composta da una sottilissima sfoglia di pasta croccante arrotolata, contenente una saporita farcitura di erbe di campo – oppure bietole o cicorie pecorino, olio extravergine di oliva e noce moscata. Si serve tiepida o fredda ed è l’ideale per un pratico secondo piatto o un aperitivo dal gusto sfizioso.  

Procedimento
Disponete la farina a fontana, mettendo al centro l’olio extravergine di oliva, l’uovo e un pizzico di sale, unite l’acqua poco alla volta e lavorate l’impasto fino a ottenere un panetto omogeneo che lascerete riposare almeno un paio d’ore. 

Mondate la verdura e fatela appassire per qualche minuto in un tegame con l’olio. Una volta cotta,  strizzatela eliminando l’acqua in eccesso, tagliatela grossolanamente e aggiungete il pecorino e la noce moscata.

Stendete la pasta con il mattarello fino a ottenere una sfoglia molto sottile e di forma allungata e farcitela con il composto di verdure. Arrotolate la sfoglia, dandole una forma a spirale e infine spennellate con olio d’oliva e cuocete in forno a 180 gradi per 25-30 minuti. 

Photo Credits: Miria Onesta (dueamicheincucina)