Tom search

Alla scoperta delle attività del popolo Umbro
Il lavoro, attraverso il quale l’uomo domina la natura, è opera dell’intera comunità umana attraverso tutte le generazioni. Ognuna di queste generazioni ha il compito di avere cura della terra per consegnarla alle generazioni future, ancora e sempre “
Durée
3 Days
Difficulté
-
Prix
€ 195
Organisateur
Travel agency SETTE 8 TRAVEL

Viaggi in tutto il mondo, voli, treno, crociere. Incoming: viaggi individuali e di gruppo

D.M.C.: UMBRIA E CENTRO ITALIA. Viaggi tematici, experience, viaggi emozionali. Viaggi in occasione di eventi.Locazione di case vacanze.

Continuez

1° g. PERUGIA: Il cioccolato, gli antichi tessuti, il moderno cachemire Arrivo a Perugia, del centro storico e d’un antico laboratorio di tessuti Umbri battuti a mano situato in una suggestiva chiesa del XIII secolo. Pomeriggio dedicato al Museo Storico della Perugina alla fabbrica del “Bacio”. Proseguimento alla volta di Solomeo, piccoli e suggestivo borgo di Brunello Cucinelli, dove poter acquistare capi firmati in Cachemire Cena e pernottamento in hotel   2° g. DERUTA E TORGIANO: Vino, olio e ceramiche Mezza pensione in hotel Il mattino è prevista la sosta presso il singolare museo del Vino e il caratteristico museo dell’Olio di Torgiano. Pomeriggio: Deruta, la città delle Ceramiche Artistiche; visita di un laboratorio con un piccolo corso teorico sull'arte della ceramica.   3° g. NORCIA e TREVI: gli insaccati e gli oli DOP Visita di Norcia patria di San Benedetto e fondatore di quell'ordine fedele alla regola di “ora et labora”   Norcia è anche famosa per la coltivazione di succulenti lenticchie (di Castelluccio) la lavorazioni e conservazione di carni dette Norcinerie, la produzione del pesce trota ( a Scheggino), la ricerca del tartufo nero detto Scorzone. Pranzo in un rinomato locale a  Norcia Prima del rientro sosta a Trevi   famosa per i pregiati oli DOP. Qui alcune curiosità, l’Olivo più vecchio dell’Umbria detto di Sant’Emiliano di ben 1700 anni e la prima azienda olearia al mondo ad avere le Certificazioni di Qualità., Sosta presso il più antico frantoio dell’Umbria degustazioni e acquisti di olio

Programme
3 Days

Un tour che ci porta a conoscenza delle città simbolo di attività legate a enogastronomia e artigianato.

Marker
1
1 giorno PERUGIA. Il Cioccolato, gli antichi tessuti, il moderno cachemire

Arrivo a Perugia, del centro storico e d’un antico laboratorio di tessuti Umbri battuti a mano situato in una suggestiva chiesa del XIII secolo. Pomeriggio dedicato al Museo Storico della Perugina alla fabbrica del “Bacio”. Proseguimento alla volta di Solomeo, piccoli e suggestivo borgo di Brunello Cucinelli, dove poter acquistare capi firmati in Cachemire Cena e pernottamento in hotel  

Marker
2
2° g. DERUTA e TORGIANO: vino, olio e ceramiche.

Mezza pensione in hotel Il mattino è prevista la sosta presso il singolare museo del Vino e il caratteristico museo dell’Olio di Torgiano. Pomeriggio: Deruta, la città delle Ceramiche Artistiche; visita di un laboratorio con un piccolo corso teorico sull'arte della ceramica.  

Marker
3
3° g. NORCIA e TREVI: gli insaccati e gli Oli DOP

Visita di Norcia, (se pur attualmente in restauro dopo il violento sisma del 2016) patria di San Benedetto e fondatore di quell'ordine fedele alla regola di “ora et labora”   Norcia è anche famosa per la coltivazione di succulenti lenticchie (di Castelluccio) la lavorazioni e conservazione di carni dette Norcinerie, la produzione del pesce trota (a Scheggino), la ricerca del tartufo nero detto Scorzone. Pranzo in un rinomato locale a Norcia (allestito attualmente in una tensostruttura alle porte di Norcia). Prima del rientro sosta a Trevi   famosa per i pregiati oli DOP. Qui alcune curiosità, l’Olivo più vecchio dell’Umbria detto di Sant’Emiliano di ben 1700 anni e la prima azienda olearia al mondo ad avere le Certificazioni di Qualità. Sosta presso il più antico frantoio dell’Umbria degustazioni e acquisti di olio

Ce qui est inclus

1° g. PERUGIA: Il cioccolato, gli antichi tessuti, il moderno cachemire Arrivo a Perugia, del centro storico e d’un antico laboratorio di tessuti Umbri battuti a mano situato in una suggestiva chiesa del XIII secolo. Pomeriggio dedicato al Museo Storico della Perugina alla fabbrica del “Bacio”. Proseguimento alla volta di Solomeo, piccoli e suggestivo borgo di Brunello Cucinelli, dove poter acquistare capi firmati in Cachemire Cena e pernottamento in hotel   2° g. DERUTA E TORGIANO: Vino, olio e ceramiche Mezza pensione in hotel Il mattino è prevista la sosta presso il singolare museo del Vino e il caratteristico museo dell’Olio di Torgiano. Pomeriggio: Deruta, la città delle Ceramiche Artistiche; visita di un laboratorio con un piccolo corso teorico sull’arte della ceramica.   3° g. NORCIA e TREVI: gli insaccati e gli oli DOP Visita di Norcia patria di San Benedetto e fondatore di quell’ordine fedele alla regola di “ora et labora”   Norcia è anche famosa per la coltivazione di succulenti lenticchie (di Castelluccio) la lavorazioni e conservazione di carni dette Norcinerie, la produzione del pesce trota ( a Scheggino), la ricerca del tartufo nero detto Scorzone. Pranzo in un rinomato locale a  Norcia Prima del rientro sosta a Trevi   famosa per i pregiati oli DOP. Qui alcune curiosità, l’Olivo più vecchio dell’Umbria detto di Sant’Emiliano di ben 1700 anni e la prima azienda olearia al mondo ad avere le Certificazioni di Qualità., Sosta presso il più antico frantoio dell’Umbria degustazioni e acquisti di olio

Ce qui n'est pas inclus

1° g. PERUGIA: Il cioccolato, gli antichi tessuti, il moderno cachemire Arrivo a Perugia, del centro storico e d’un antico laboratorio di tessuti Umbri battuti a mano situato in una suggestiva chiesa del XIII secolo. Pomeriggio dedicato al Museo Storico della Perugina alla fabbrica del “Bacio”. Proseguimento alla volta di Solomeo, piccoli e suggestivo borgo di Brunello Cucinelli, dove poter acquistare capi firmati in Cachemire Cena e pernottamento in hotel   2° g. DERUTA E TORGIANO: Vino, olio e ceramiche Mezza pensione in hotel Il mattino è prevista la sosta presso il singolare museo del Vino e il caratteristico museo dell’Olio di Torgiano. Pomeriggio: Deruta, la città delle Ceramiche Artistiche; visita di un laboratorio con un piccolo corso teorico sull’arte della ceramica.   3° g. NORCIA e TREVI: gli insaccati e gli oli DOP Visita di Norcia patria di San Benedetto e fondatore di quell’ordine fedele alla regola di “ora et labora”   Norcia è anche famosa per la coltivazione di succulenti lenticchie (di Castelluccio) la lavorazioni e conservazione di carni dette Norcinerie, la produzione del pesce trota ( a Scheggino), la ricerca del tartufo nero detto Scorzone. Pranzo in un rinomato locale a  Norcia Prima del rientro sosta a Trevi   famosa per i pregiati oli DOP. Qui alcune curiosità, l’Olivo più vecchio dell’Umbria detto di Sant’Emiliano di ben 1700 anni e la prima azienda olearia al mondo ad avere le Certificazioni di Qualità., Sosta presso il più antico frantoio dell’Umbria degustazioni e acquisti di olio

Conditions contractuelles

1° g. PERUGIA: Il cioccolato, gli antichi tessuti, il moderno cachemire Arrivo a Perugia, del centro storico e d’un antico laboratorio di tessuti Umbri battuti a mano situato in una suggestiva chiesa del XIII secolo. Pomeriggio dedicato al Museo Storico della Perugina alla fabbrica del “Bacio”. Proseguimento alla volta di Solomeo, piccoli e suggestivo borgo di Brunello Cucinelli, dove poter acquistare capi firmati in Cachemire Cena e pernottamento in hotel   2° g. DERUTA E TORGIANO: Vino, olio e ceramiche Mezza pensione in hotel Il mattino è prevista la sosta presso il singolare museo del Vino e il caratteristico museo dell’Olio di Torgiano. Pomeriggio: Deruta, la città delle Ceramiche Artistiche; visita di un laboratorio con un piccolo corso teorico sull’arte della ceramica.   3° g. NORCIA e TREVI: gli insaccati e gli oli DOP Visita di Norcia patria di San Benedetto e fondatore di quell’ordine fedele alla regola di “ora et labora”   Norcia è anche famosa per la coltivazione di succulenti lenticchie (di Castelluccio) la lavorazioni e conservazione di carni dette Norcinerie, la produzione del pesce trota ( a Scheggino), la ricerca del tartufo nero detto Scorzone. Pranzo in un rinomato locale a  Norcia Prima del rientro sosta a Trevi   famosa per i pregiati oli DOP. Qui alcune curiosità, l’Olivo più vecchio dell’Umbria detto di Sant’Emiliano di ben 1700 anni e la prima azienda olearia al mondo ad avere le Certificazioni di Qualità., Sosta presso il più antico frantoio dell’Umbria degustazioni e acquisti di olio

Contacter l'établissement
Téléphone
label.fax
075/7823465