Todi

Piazza del Popolo a Todi

map thumbnail
Tra le piazze più belle d'Italia, piazza del Popolo si apre nel punto più alto di Todi, sulla cima del colle Nidoli (398 m s.l.m.)

Cuore della città medievale e moderna, area del foro romano, vi affacciano tutti gli edifici del potere laico e religioso: il palazzo del Popolo (o del Podestà), il palazzo del Capitano e il palazzo dei Priori, realizzati tra il XIII e il XIV secolo, e, all'estremità opposta, la Cattedrale di Maria Santissima Annunziata, documentata dal XII secolo e rimaneggiata più volte in epoche successive .

Da qualsiasi parte della città proveni, circondata come è da ripide pendenze, la piazza ti stupirà per essere tutta in piano! La sua pavimentazione è sorretta, infatti, da un sistema di monumentali cisterne realizzate in epoca romana con la funzione di sostenere la soprastante area del foro, la piazza pubblica dell'antico centro di Tuder, ancora più vasta della piazza medievale e attuale.
Le cisterne romane, pregevole opera di ingegneria idraulica finalizzata a rifornire di acqua il colle, sono parte di un suggestivo percorso di visita sotterraneo che ti conduce alla scoperta della fitta rete di pozzi, gallerie e cisterne di varie epoche.

Per apprezzare in pieno il suo aspetto e i suoi colori ti consigliamo di scoprirla nelle ore centrali della giornata, quando la luce del sole è al massimo della sua luminosità e riesce ad esaltare il bianco della pietra con cui sono costruiti gli edifici pubblici che vi si affacciano. Potresti ammirarla durante un aperitivo, magari sorseggiando un calice di vino DOC, e godendo delle consuetudini e dei ritmi tipici dei piccoli centri italiani, che utilizzano le piazze come luoghi di passaggio, di sosta, d'incontro, di socializzazione