Norcia

Piana di Castelluccio di Norcia

map thumbnail

Piana di Castelluccio di Norcia
 


Il sole tiepido che porta la primavera rende tutti noi più attivi: bastano poche ore libere e già programmiamo gite fuori porta ed escursioni in compagnia. Questo è il periodo ideale per visitare la piana di Castelluccio, non troppo distante dal comune di Norcia.

Dalla fine di maggio a inizio luglio, infatti, si può assistere all'incredibile fenomeno della fioritura: uno spettacolo naturale che colora tutto il comprensorio. Una cornice perfetta per una passeggiata, un picnic, un set fotografico: tra papaveri, fiordalisi e margherite, vi sentirete avvolti da profumi e fragranze rigeneranti.

Sbocciano contemporaneamente anche i fiori della lenticchia locale, il cui frutto rappresenta una delle eccellenze più apprezzate in zona, insieme ai formaggi. I prodotti tipici e l'ottima cucina rendono Castelluccio una meta appetibile tutto l'anno, anche nei mesi più freddi.

Con le temperature più rigide, si può comunque ammirare il borgo antico, concedersi un volo in parapendio o in deltaplano, oppure – perché no? - una sessione di animal watching: nel parco nazionale dei Monti Sibillini, infatti, si ha l'opportunità di conoscere da vicino lupi, aquile reali, falchi pellegrini e numerose altre specie autoctone.

In mountain bike si arriva anche al lago di Pilato, situato in una conca modellata dal ghiaccio e dal tempo. Se l'acqua presente diminuisce, talvolta, si possono scorgere due bacini di forma circolare. Nei dintorni si raccolgono il camedrio, la genziana delle nevi, il salice erbaceo, la stella alpina e la silene.

Gli amanti degli sport invernali, potranno oltretutto concedersi delle vacanze indimenticabili sulle vette innevate: le piste da sci e sci di fondo sono rivolte a tutti i più allenati ed esperti.

Ma le proposte non finiscono qui: a Castelluccio, come in molte altre aree dell'Umbria, hanno sempre abitato muli e asini, essenziali per la vita economica e commerciale del posto. Ancora oggi si possono percorrere le antiche mulattiere e fare trekking a fianco di questi teneri animali da soma: un'attività divertente soprattutto per i bambini e le famiglie.