Gualdo Tadino

Palazzo Comunale - Gualdo Tadino

map thumbnail


Ufficio informazioni accoglienza turistica
Via della Repubblica 15 - 06024 Gubbio
info@iat.gubbio.pg.it
Il Palazzo Comunale sorse in seguito alla distruzione dell'antico Palazzo dei Rettori delle Arti e dei Priori, causata del sisma del 1751.
L'edificio originario fu costruito presumibilmente intorno al 1246, anche se le fonti storiche risultano scarse ed incerte.
La costruzione del nuovo palazzo prese il via nel 1768, grazie alle pratiche redatte nel 1756 durante il Commissariamento dei Flaviani. A dirigere i lavori fu l'architetto Domenico Fontana, su progetto dell'architetto Clemente Orlandi; il palazzo fu terminato l'anno seguente dalla ditta lombarda cui era stato affidato l'appalto.
La sala consiliare presenta un'interessante decorazione, opera dei pittori eugubini Rodolfo Rossi e Clodomiro Menichetti (1909), avente per tema episodi di storia gualdese ed illustri personaggi del luogo, come ad esempio La battaglia di Tagina e La bottega di Matteo da Gualdo. Lo stesso Menichetti decorò anche l'originario ufficio del sindaco ed alcuni ambienti del vecchio ospedale.
 
Fonte: www.infoaltaumbria.it