Paciano

Paciano, borgo medievale sulle colline del Trasimeno

map thumbnail
Paciano, situato nella parte occidentale dell'Umbria, è  un piccolo borgo tra gli oliveti adagiato alle pendici del Monte Petrarvella  ove la vista spazia verso il Lago Trasimeno, la Valdichiana e il Monte Amiata

Per il notevole patrimonio ambientale, culturale ed artistico fa parte del club de "I Borghi più Belli d'Italia".
Il centro storico  ha mantenuto in gran parte intatta la sua struttura urbana di origine medievale articolata su tre strade parallele collegate da vicoli ortogonali cui si accede dalla Porta Fiorentina, Porta Perugina e Porta Rastrella. Non devi perdere, oltre le numerose chiese che incontrerai passeggiando nel centro storico, la visita alla nuovissima e multimediale Banca della Memoria del Trasimeno in palazzo Baldeschi. In questo spazio, attraverso i volti della popolazione locale potrai riflettere sulla "memoria e sui saperi del lavoro artigianale, agricolo e enogastronomico" .
Se sei amante dell'arte, preziose opere di pittura e scultura sono esposte nel museo Don Aldo Rossi, nella chiesa di San Giuseppe  e nella Pinacoteca, con ingresso dalla confraternita del Santissimo Sacramento in via della Pitalessa.

Nei dintorni ti consigliamo la visita al Santuario della Madonna della Stella, costruito nel 1572 in seguito all'avvistamento, da parte di un pellegrino, di una stella adagiata per tre giorni sopra l'immagine della Madonna