Le ricette della tradizione

Cicerchiata

Ingredienti

300 gr di farina
3 uova
1/2 limone
Alchermes
30 gr di burro
150 gr. di mandorle
400 gr. di miele
100 gr. di canditi

L'origine della "Cicerchiata" è contesa sia dall'Umbria che dall'Abruzzo; si tratta comunque di un dolce dall'aspetto vivace e colorato, caratteristico delle feste di Carnevale.


Preparazione

Impastare 300 gr di farina con 3 uova, la buccia grattugiata di 1/2 limone, qualche cucchiaio di liquore tipo alchermes e 30 gr di burro.

Dividere l'impasto in palline e friggerle poco alla volta in abbondante olio bollente.

Scolare le palline e metterle da parte.

Tagliare quindi a lamelle 150 gr. di mandorle sbucciate.

Scaldare 400 gr. di miele, fino a quando comincerà a colorirsi,

In una terrina mescolare quindi il miele alle palline, unire le mandorle e 100 gr. di canditi tagliati a dadini.

Imburrare uno stampo dal foro centrale, sistemarvi il composto in modo che si raffreddi prendendo la forma di una ciambella.

 

 

Fonte: “La cucina delle regioni d’Italia – Umbria”, Edizioni Mida - Bologna (italy)