Traditional recipes

Sedano Nero di Trevi ripieno

Sedano Nero di Trevi ripieno
 
Ingredienti
2 cespi di sedano nero di Trevi di media grandezza
200 g di salsiccia
200 g di carne macinata
2 uova
sale (q.b.) 
farina (q.b.)
1/2 carota 
1/2 cipolla
passata di pomodori
olio extra vergine di oliva
pepe (q.b.)
parmigiano reggiano grattugiato (q.b.)
 
Portata: secondo
Porzioni: 4 persone
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 1 ora circa
Tra le altre, una preparazione tanto antica quanto insolita è il “Sedano ripieno alla Trevana”, piatto tipico del periodo autunnale, magari da gustare nella seconda metà di ottobre direttamente a Trevi  alla Mostra Mercato del Sedano Nero, oppure da preparare a casa dopo aver acquistato l’ortaggio umbro per eccellenza.
Un piatto unico, sostanzioso e ricco di sapore, ripieno di carne tritata e salsiccia e con una leggera crosta condita con pomodoro e parmigiano: la ricetta è un po’ laboriosa, ma il suo gusto vi conquisterà. 

Preparazione
In un tegame preparate la salsa di pomodoro: tritate la carota e la cipolla e soffriggete per 5 minuti in un po’ d’olio. Aggiungete la passata di pomodoro, 1/2 bicchiere d’acqua, sale e pepe e fate cuocere per circa 15 minuti.
Preparate il sedano. Lavate i cespi sotto l’acqua corrente allargando un pochino le coste in modo da pulire bene anche il cuore del sedano, facendo attenzione a non romperlo, è fondamentale mantenerlo intatto per riempirlo.
Con un coltellino togliete le foglie e le coste esterne più dure, che potrete conservare ed usare per preparare una zuppa o una vellutata a base di Sedano Nero di Trevi. Una volta pulito, in un tegame capiente tuffatelo in acqua bollente salata e fate cuocere per circa 10 minuti. Scolate e fate raffreddare, possibilmente a testa in giù in modo che l’acqua in eccesso possa scolare bene.
In una terrina, mescolate la carne macinata con la salsiccia, unite un pizzico di sale e seguendo il proprio gusto uova, parmigiano e/o pangrattato. 
Procedete con la farcitura: aprite leggermente le coste e iniziate a riempirlo partendo dal fondo e continuando fino in cima. Man mano che il sedano viene riempito, provvedete a “stringerlo”, operando una leggera pressione e rotazione con la mano, in modo da far aderire perfettamente il ripieno alle coste. 
Una volta riempito, legate il sedano con spago da cucina, passatelo nella farina e poi nell’uovo e friggetelo in abbondante olio bollente finché non sarà dorato.
Fate scolare l’olio in eccesso su carta assorbente, eliminate lo spago, sistemate in una pirofila, aggiungete la salsa di pomodoro e cospargete con il parmigiano grattugiato. 
Infornate a 180 gradi per circa 30/35 minuti. Sfornate, tagliate il sedano a metà nel senso della lunghezza e servite caldo.