Itinerari della fede

Itinerario dell'amore misericordioso ed eucaristico

Itinerario dell'amore misericordioso e eucaristico: Collevalenza, Todi e Orvieto 

map thumbnail

Puoi essere un pellegrino più o meno devoto, ma non puoi fare a meno di chiederti cosa cercare attraverso questo cammino: una sorta di trekking dello spirito, facendo tappa in oasi silenziose alla scoperta di un'altra idea di natura e di raccoglimento. L'itinerario dell'Amore Misericordioso Eucaristico ti chiede di rievocare, attraverso i segni dell'arte e della preghiera, il messaggio evangelico.

Parti da Collevalenza, con la mente ed il cuore aperti, dove sorge il Santuario dell'Amore Misericordioso voluto  negli anni '50 da Madre Speranza, che è stata beatificata nel 2014.

Spostati quindi nella vicina città di Todi, niente fretta e sii pronto ad avere risposte anche dove non hai posto domande: inizia con il visitare la Chiesa del Santissimo Crocifisso. Fuori le mura della città fino alla Chiesa di Santa Maria della Consolazione: raccogliti e osserva. La leggenda vuole che un operaio, privo della vista da un occhio, liberando dai rovi la zona dove oggi sorge la chiesa, avesse ripulito con il proprio fazzoletto il volto della Vergine Maria posta un'edicola votiva. In seguito, asciugandosi gli occhi con lo stesso fazzoletto riacquistò miracolosamente la vista. Fu questo il motivo per cui si edificò la chiesa.

Ora riprendi il cammino e lungo una strada tra i monti, prosegui fino ad Orvieto. Il Duomo di Santa Maria Assunta in Cielo è molto famoso in tutta Italia. La sua bellezza architettonica e la sua imponenza non distolgono la tua attenzione dalla preghiera.  

In questa zona puoi assaggiare degli ottimi piatti tipici come la "pizza sotto ‘l foco" e la  Palomba alla ghiotta e bere un bicchiere di Grechetto Doc prodotto in zona.

Gusto e sapori