Tom search

LA SCARZUOLA
La Scarzuola è la costruzione surreale progettata da Tomaso Buzzi,
Durata
1 Giorni
Prezzo
€ 120 A PERSONA
Organizzatore
Agenzia viaggio ANTHOS VIAGGI


Continua

Ritrovo dei partecipanti a  Montegabbione. Arrivo incontro con il proprietario ed inizio della visita guidata della Scarzuola un borgo italiano in grado di stupire anche i viaggiatori più esperti e razionali. Sculture suggestive, grandi occhi, piccolissime scale infinite, rebus e labirinti, riportano subito alla mente i lavori dell’illustre incisore e grafico olandese Maurits Cornelis Escher. Una realtà virtuale in grado di offrire uno spettacolo unico. E’ principalmente conosciuto perché secondo alcuni studi pare che San Francesco d’Assisi vi abbia soggiornato per un periodo della sua umile vita. Infatti l’antico convento visitabile è stato edificato proprio dove decise di iniziare il cammino spirituale, vivendo in una capanna e privandosi di ogni bene. La costruì utilizzando alcuni rami della pianta palustre “scarza” da cui appunto deriva il nome del borgo. Al termine della visita proseguimento per San Venanzo attraverso i suggestivi paesaggi del Monte Peglia. Pranzo con menu tipico  bevande incluse in trattoria e   nel pomeriggio partenza per il rientro ai luoghi di  provenienza

Cosa è incluso

PARTENZA IN  BUS  CON  PICKUP IN HOTEL DA ZONA LAGO TRASIMENO PERUGIA ASSISI  DERUTA MARSCIANO 

Programma
1 Giorni

Ritrovo dei partecipanti a Montegabbione. Incontro con la guida locale abilitata dalla Regione Umbria e partenza per la Scarzuola. Arrivo  incontro con il proprietario ed inizio della visita guidata della Scarzuola un borgo italiano in grado di stupire anche i viaggiatori più esperti e razionali. Sculture suggestive, grandi occhi, piccolissime scale infinite, rebus e labirinti, riportano subito alla mente i lavori dell’illustre incisore e grafico olandese Maurits Cornelis Escher. Una realtà virtuale in grado di offrire uno spettacolo unico. E’ principalmente conosciuto perché secondo alcuni studi pare che San Francesco d’Assisi vi abbia soggiornato per un periodo della sua umile vita. Infatti l’antico convento visitabile è stato edificato proprio dove decise di iniziare il cammino spirituale, vivendo in una capanna e privandosi di ogni bene. La costruì utilizzando alcuni rami della pianta palustre “scarza” da cui appunto deriva il nome del borgo. Al termine della visita proseguimento per San Venanzo attraverso i suggestivi paesaggi del Monte Peglia. Pranzo con menu tipico  bevande incluse in  trattoria .Nel pomeriggio partenza per il rientro ai luoghi di provenienza

Contatti
Telefono
Fax
075/36194
Indirizzo
Via della Pallotta, 18/c (06126) Perugia PG