Tom search

Escursione Gubbio e dintorni
Un incantevole trekking per gli appassionati della natura, della storia e dell'arte.
Durata
1 Giorni
Organizzatore
Consorzio ASSOCIAZIONE VALLE DEL CARPINA

La nostra associazione promuove, organizza e pianifica percorsi tematici, enogastronomici, storico-artistici e sportivi che vi possono impegnare da un solo giorno a quanto tempo vorrete trascorrere in questo inconsueto angolo di Umbria.

La Valle del Carpina è un’oasi tutta da scoprire, inserita nella parte più settentrionale dell’Umbria, al confine con le Marche e a pochi kilometri dalla Toscana. Ricca di storia e di tradizioni che si percepiscono fra la gente, vi offre giornate alla scoperta di un’inedita cultura e di una selvaggia natura. Una volta arrivati a Pietralunga dopo un viaggio tra sentieri, colline e vallate non si può non provare la sensazione di essere giunti in un luogo lontano nel tempo, in cui il passato è ancora vivo all’interno della piccola comunità. Gente semplice, umile fortemente legata alle tradizioni contadine e che sa accogliere con un forte senso di ospitalità chiunque si trovi, anche per un solo giorno nel borgo, rendendolo partecipe della vita della comunità come un compaesano stesso. Denominata Valle dei colori per la sua natura incontaminata che nelle stagioni primaverili ed autunnali si veste di così tanti colori da trasformarsi in un paesaggio unico da conoscere attraverso l'attività del leaf peeping. E' Valle dei sapori. Antichi casolari in pietra, ora divenuti agriturismi, fattorie e piccole locande di campagna sono i luoghi in cui assaporare del cibo genuino preparato da abili massaie e secondo ricette tramandate da generazioni: pasta fatta a mano, pane, torta sul "panaro", prodotti del maiale ottenuti tramite la "tradizionale "concia"e gli gnocchi fatti con la pregiata patata bianca di Pietralunga. 

Il Tartufo Bianco ma anche Tartufo Estivo e Bianchetto profumano tutto l'anno i piatti della cucina, i frutti selvatici come la visciola e il prugnolo serviranno per realizzare liquori e caratterizzare la Valle dei profumi. 

Sarà emozionante provare ogni giorno la sensazione di vivere ancora come nel passato, di far parte di una comunità fortemente legata ad antiche tradizioni e mestieri che si ritrovano ancora nelle antiche botteghe come quella del fabbro o nelle stagionali attività del contadino in questa Valle dei mestieri.   

E' Valle del silenzio per il senso di quiete e di pace che avvolge questo territorio da secoli, e che ha accompagnato i passi di San Francesco e continua ad accompagnare i pellegrini che ripercorrono il cammino sostando nel borgo di Pietralunga, tappa del sentiero francescano "La Via del Nord" che da La Verna conduce ad Assisi animando un turismo sociale e religioso che qui trova le giuste risposte alle proprie esigenze.   

Attraverso i nostri itinerari diamo a voi l’opportunità di conoscere antiche usanze e permettiamo a noi di non dimenticarle ….

Continua
Organizzazione tecnica
SCOPRI CHE FA PER TE

Un percorso che dalla Città di Pietra vi porterà fin sulle cime panoramiche e alla scoperta di nuovi orizzonti.

Cosa è incluso

Escursione guidata

Programma
1 Giorni

Un trekking che vi racconterà l'anima di questa parte dell'Umbria e vi condurrà verso luoghi segreti.

Se vi piace trascorrere del tempo a contatto con una incantevole natura per conoscerne i suoi elementi e se siete appassionati di arte, di storia e della cultura tutta di un territorio, solo con le vostre gambe potrete soddisfare i vostri sogni.

Monte d'Ansciano Gubbio. Si parte ovviamente da uno dei simboli della città, Il Teatro Romano dove si gode di una vista meravigliosa sulla CITTA' DI PIETRA! Inizieremo a salire attraverso la stessa, per raggiungere poi la funicolare eugubina, che non prenderemo. Da qui inizia il vero trekking, dove tramite sentiero non troppo difficile, arriveremo al convento di San Girolamo, e dopo una breve visita ripartiremo verso la parte sommitale del monte attraverso un sentiero più duro, ma fattibile, con un passo lento in modo da ammirare i panorami e spiegare le caratteristiche del terreno davvero uniche. Arrivati in cima la vista spazia a 360° e con le belle giornate si può vedere tutta la catena Appenninica, dal Nerone fino ai Sibillini. Scenderemo brevemente verso Parco Coppo, per poi andare a vedere le antiche rocche umbre dell'abitato di Gubbio. Visiteremo poi la Basilica di S. Ubaldo e scenderemo per i famosi "stradoni" ambito luogo della corsa dei Ceri di Gubbio e faremo ritorno alle auto. L'uscita prevede su richiesta la possibilità di visitare anche dei musei cittadini con l'aiuto di una guida museale, che ci darà tutte e informazioni della Basilica e della città, dal punto di vista storico. 

12km con 600mt di dislivello. Escursione di media difficoltà E. Durata 5h. Punti d'interesse: Gubbio città, Eremo San Girolamo, Monte e panorama, Basilica di S'Ubaldo. Possibilità di fare un aperitivo in una vineria di Gubbio.

Contatti
Telefono
Fax
Indirizzo
Perugia (06121) Perugia PG