Tom search

Orvieto e Civita di Bagnoregio per gruppi
Un'intera giornata alla scoperta di due città magiche, ciascuna arroccata su una rupe di tufo
Durata
1 Giorni
Meeting point
Orvieto
Difficoltà
Turistico
Prezzo
€ 180 gruppi (4/54 Persone)
Organizzatore
ZAMOLA MAURA
Guida turistica
Lingua parlate
francese spagnolo
Visita di Orvieto che comprende il Duomo ed il centro storico della città. Da non perdere il capolavoro della pittura rinascimentale: Fine del Mondo e Giudizio Universale del Beato Angelico e Luca Signorelli. Su richiesta anche altri monumenti, Musei ecc.
Continua

Passeggiata a piedi attraverso il centro storico di Orvieto con la spiegazione dei monumenti principali, tra cui il famoso Duomo (facciata ricca di sculture in marmo e bronzo, mosaici a fondo d'oro che brillano al sole, rosone in marmo che sembra un merletto), fino ad arrivare al suggestivo e silenzioso Quartiere Medievale. Si potrà godere di bei panorami e della vista degli angoli più suggestivi e meno noti della città. Nel pomeriggio ci sposteremo a Civita di Bagnoregio, un tempo chiamata "la città che muore”, ma ora rinata e frequentatissima da turisti di tutto il mondo. Sorge su una rupe di tufo con base in argilla che subisce l’erosione delle acque meteoriche. I forti terremoti dei secoli passati l’hanno distaccata completamente da Bagnoregio con cui un tempo era unita. Ci si arriva soltanto a piedi (in 20 ’). In inverno è abitata da 8 persone, ma nella bella stagione le case, ormai tutte ristrutturate, si ripopolano per l’arrivo di molti vacanzieri e turisti che ne amano il silenzio e l’atmosfera incantata. Il paesaggio circostante presenta un fascino eccezionale: l’acqua e il vento hanno scolpito le argille dando loro forme irreali ed incredibili.

Cosa è incluso

visita guidata

Cosa non è incluso

Biglietti d’ingresso, trasporti e tutto quanto non indicato al punto “l’opzione di vendita include”.

Requisiti

Occorre camminare per circa 20 minuti, con qualche tratto in salita

Programma
1 Giorni

Intera giornata. Passeggiata a piedi attraverso il centro storico di Orvieto con la spiegazione dei monumenti principali, tra cui il famoso Duomo (facciata ricca di sculture in marmo e bronzo, mosaici a fondo d'oro che brillano al sole, rosone in marmo che sembra un merletto), fino ad arrivare al suggestivo e silenzioso Quartiere Medievale. Si potrà godere di bei panorami e della vista degli angoli più suggestivi e meno noti della città. Nel pomeriggio ci sposteremo a Civita di Bagnoregio, un tempo chiamata "la città che muore”, ma ora rinata e frequentatissima da turisti di tutto il mondo. Sorge su una rupe di tufo con base in argilla che subisce l’erosione delle acque meteoriche. I forti terremoti dei secoli passati l’hanno distaccata completamente da Bagnoregio con cui un tempo era unita. Ci si arriva soltanto a piedi (in 20 ’). In inverno è abitata da 5 persone, ma nella bella stagione le case, ormai tutte ristrutturate, si ripopolano per l’arrivo di molti vacanzieri e turisti che ne amano il silenzio e l’atmosfera incantata. Il paesaggio circostante presenta un fascino eccezionale: l’acqua e il vento hanno scolpito le argille dando loro forme irreali ed incredibili.

Contatti
Sito web
Fax
0763374277