Aggregatore Risorse

Spoleto Norcia in MTB Bike Days

Spoleto Norcia in MTB Bike Days

Cambia il format dell’evento cicloturistico più partecipato del Centro Italia, per evitare gli assembramenti nel rispetto delle norme anti-Covid.

Il 4, 5 e il 6 settembre i ragazzi della SpoletoNorcia in MTB vi invitano a conoscere in bicicletta i più affascinanti sentieri ciclabili dell’Umbria nella più assoluta sicurezza, con qualsiasi bici, che sia MTB, E-MTB, gravel, strada. 
Sono otto i percorsi permanenti individuati all’interno del Bike District de La SpoletoNorcia: tre per MTB (Family, Classic, Hard), uno specifico per E-MTB (Nil Simplex), due adatti alla Gravel (GreenWay Route e Valle Umbra Route) e anche due per la classica bici da strada (Wine Route e Valnerina Route) per conoscere a fondo questo territorio. 
I percorsi insistono sull’ex tracciato della Vecchia Ferrovia Spoleto Norcia dei primi anni del ‘900 tra gallerie elicoidali, panorami mozzafiato, nella natura incontaminata della Valnerina e della Valle Umbra
Ai partecipanti saranno fornite mappe, tracce GPS in modo di permettere a tutti di portare a termine i singoli percorsi in completa autonomia. 
I percorsi saranno ben segnalati ma non presidiati da personale, saranno previsti dei check point reali come pubblici esercizi o desk appositi per l’apposizione dei timbri che ne attesti il passaggio o check point virtuali come monumenti, chiese, fonti, dove a fare da testimone sarà “un selfie”.

I percorsi sono da intendersi come un suggerimento di viaggio alla scoperta delle eccellenze del territorio a meri fini turistici. Potranno essere percorsi in toto o in parte senza obbligo di un punto e un orario di partenza e senza un traguardo da raggiungere. Nel tempo (anche in più giorni) e nella modalità che ogni partecipante sarà in grado di decidere o in base alle proprie capacità atletiche. Non è prevista alcuna classifica ne tratti cronometrati.

Per coloro che attestano al check point finale di aver fatto il percorso, nel quartier generale della manifestazione, sarà rilasciato un attestato comprovante l’avvenuta partecipazione.
Si potranno liberamente percorrere i percorsi permanenti, individualmente o in piccoli gruppi (anche familiari) e ognuno sarà responsabile del proprio comportamento e del distanziamento sociale.

Gli itinerari individuati saranno su Strada e Fuoristrada nonché misti, selezionati su mulattiere, sentieri, percorsi in sede propria e nel caso di strade privilegiando quelle a basso impatto di traffico.  
Una delle novità della manifestazione saranno gli Aperibike, tavole rotonde all’aperto ideate e condotte da Ludovica Casellati e incentrate sul boom della bici con le sue ripercussioni sui territori e il legame con la enogastronomia. Non mancheranno spazi per i più piccoli. Un momento speciale, nel giorno dell’apertura, sarà il ricordo di Francesco Cesarini, ciclista professionista spoletino, mancato lo scorso febbraio.

Per informazioni:
www.laspoletonorciainmtb.it

Ti potrebbe interessare:
Vedi tutti