I santuari terapeutici dell'Umbria tra miracoli, natura, storia ed arte.

Dalle acque miracolose alle tradizioni locali, scorre in questi luoghi l'anima del territorio: dove scienza e fede confluiscono attraverso la natura e la comunità circostante. Alcuni sono dormienti, avendo perso la pratica del pellegrinaggio, mentre altri sono ancora attivi e seguiti.
Che sia a spingerti la ricerca di relax e natura, la spiritualità o la speranza in un miracolo vero e proprio, non c'è dubbio che i santuari terapeutici in Umbria sono stati  per secoli dei luoghi dove avvenivano fenomeni spiegabili solo con un intervento superiore. La scienza laica ha indebolito la credenza alla guarigione senza intaccare il fascino mistico e il legame a doppio filo con la cultura, le tradizioni e i luoghi che li circondano.
Segui le tracce del lavoro dell'uomo e della volontà divina ed entra nel vissuto dei luoghi attraverso i codici simbolici legati alla storia e alle usanze che una natura meravigliosa ha sempre protetto. Immergiti in questi monumenti con la mente aperta, fuori dalle rotte dei grandi luoghi di culto ma non per questo meno "veri" ed unici. Una proposta diversa, da vivere in raccoglimento o alla ricerca del ritmo antico e della tranquillità. O semplicemente in famiglia. Ma sempre tra verde, arte e storia.