Umbria, cuore verde d'Italia

map thumbnail


Il cuore verde d'Italia, con le sue variegate caratteristiche paesaggistiche, è meta ideale per matrimoni originali e romantici weekend immersi nella natura più suggestiva. 

Le frastagliate colline appenniniche si intervallano con le catene montuose della Valnerina e i numerosi parchi naturali regionali, fino a rituffarsi negli ampi bacini lacustri del Trasimeno e di Piediluco e lungo gli argini dei ricchi fiumi, primo su tutti il Tevere. Ma non solo natura selvaggia tout court, l'Umbria è anche tesori nascosti all'interno di luoghi naturali incantati: le illusioni cromatiche che dipingono la Piana di Castelluccio al centro del Parco dei Monti Sibillini, le stalagmiti della Grotta di Montecucco, le affascinanti Cascate delle Marmore. Quest'ultime si offrono come simbolo indiscusso del patrimonio naturale umbro. Di fronte al primo salto d'acqua si cela un tunnel scavato nel travertino, raggiungibile a piedi, alla fine del quale vi è il famoso "balcone degli innamorati". Da lì ognuno di noi può ascoltare il dolce suono della cascata, sognando la storia di Velino e Nera, l'umile pastore e la bellissima ninfa uniti in un amore travolgente, spezzato dall'ira dell'invidiosa Giunone, la quale trasformò la giovane nel fiume cristallino che ora scorre dalle cime del Monte Vettore, e che porta ancora il suo nome. Luogo naturale culla di un'altra appassionante leggenda è il Lago di Trasimeno, i cui romantici tramonti disegnano i contorni del maestoso castello dell'Isola di Polvese. Il temerario principe Trasimeno, figlio del saggio Re etrusco Tirreno di Lidia, si innamorò perdutamente della leggiadra ninfa Agilla, unendosi a lei in matrimonio sulle sponde del lago. Tuttavia, l'ira degli Dei si abbatté nefasta sui giovani innamorati: ancora oggi, tra la brezza leggera che increspa il lago, si può sentire in lontananza il lamento della ninfa Agilla, alla perenne ricerca del suo amato inghiottito dalle onde. I silenzi incantati della natura locale si abbracciano poi ai prodotti tipici locali, sancendo il legame che la popolazione umbra ha visceralmente stretto con la sua terra. Nelle ricche e floride acque dei laghi vive un tesoro culinario di grande valore; cucinato al tegamaccio, porchettato o su un letto di brace, il pesce umbro è il prodotto ideale per ogni amante della buona cucina. Condito con l'eccellente olio locale e accompagnato da uno squisito vino umbro, il pesce di lago sarà la pietanza perfetta per una romantica cena a lume di candela circondati dalle suggestive colline umbre.

Per maggiori informazioni:

Wedding in Umbria